Vai al contenuto
Home » Categoria » J » Jefeo (Artist) » Teenager (Album) » Oggi No (Single)

Oggi No (Single)

Oggi No 2018
Pubblicità

Artist: Jefeo
Released: June 2, 2017
Genre: Trap
Language: Italian
Label: Artist First 
Recorded at the: Peschiera Borromeo,Milan, Lombardy, Italy EU
Album: Teeneger
Video Publication date: June 2, 2017
Video producer:
Andry The Hitmaker, Alessandro Radaelli
Prize:

Video


Oggi No

The Hitmaker, Oh Andry

Guardami in faccia, facciamo due conti
Nulla ti salva se menti ai tuoi occhi
Ho mollato scuola per farmi ‘sti soldi
Ripago l’infanzia se vinco i miei sogni
Mamy sappi che, questa vita ha scelto me
Ma tranquilla sai perché? Schiavo ricco batte un re
Tutto poi verrà da se (ma), tutti sapranno di me (ma)
Io lo so bene come stai, papi è sempre stanco ormai
Sto lottando per un posto tutto nostro in cima al mondo
Dove non ci avranno mai più, non ci toccheranno mai più
Se questi suoni sono armi allora io so maneggiarli
Sta merda mi distingue, resto vero in mezzo ai falsi
Ora che ho messo i pianti dentro un cielo d’imbarazzi
Già vedo il cielo grigio corri a casa ripararti

Perché voglio in triplo di quello che ho
Il peso che porto lo dovrò lasciare
Se voglio volare ben oltre quel mare
Prima stavo male davvero ma

Da oggi no, da oggi no, da oggi no, da oggi no
Da oggi no, da oggi no, da oggi no, da oggi no
Yee, YOLO

Frate sai che oramai non mi aspetto più niente da tempo
Se voglio qualcosa fanculo la prendo
Mi fotto sta scena su un piatto d’argento
Voglio che mi guardi mentre mi diverto
16 anni bello, non volevo questo
Innocenza di un bimbo e saggezza del vecchio
Oh merda ogni anno sto alzando il livello
Sono così in alto, che scusami tanto non sento che hai detto (e)
Tu vuoi fare il negretto (e), però fra c’hai il cazzetto (e)
Testa bassa e rispetto (e), prego dio per il meglio (e)
Per le notti che ho perso (e), sonno e senno in silenzio (e)
Non può bastarmi questo

Da oggi no, da oggi no, da oggi no, da oggi no
Da oggi no, da oggi no, da oggi no, da oggi no
Yee, YOLO

Perché voglio in triplo di quello che ho
Il peso che porto lo dovrò lasciare
Se voglio volare ben oltre quel mare
Prima stavo male davvero ma

Writers: Fabio Migliano “Jefeo”

Enable Notifications OK No thanks