Vai al contenuto

Fedez e il tumore

Fedez e il tumore il rapper si racconta dopo aver affrontato questo delicato momento in una conferenza stampa a Palazzo Reale.

Fedez è impegnato a promuovere il concerto di beneficienza Love Mi in Palazzo Reale (Fedez e il tumore) che ha organizzato insieme a J-Ax e che si svolgerà il 28 giugno in Piazza Duomo a Milano.

Durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento ha voluto informare i giornalisti sulle sue condizioni di salute che, due mesi dopo l’operazione per l’asportazione di un tumore neuroendocrino al pancreas, sono molto confortanti.

Pubblicità

L’artista ha Dichiarato:

“Mi ritengo parecchio fortunato. È arrivato l’esame istologico. Il tumore era molto raro, è quello di Steve Jobs, la fortuna è che non ha una classificazione in cancerogeno o benigno ma in G1, G2 e G3. Il mio era G1, il che vuol dire ‘tanto culo’ “

Fedez e il tumore

L’artista ha affrontato il discorso riguardante le cure e la chemioterapia

Non ha preso i linfonodi e non avevo micro metastasi, per cui non ho dovuto fare chemioterapia. Al 90% posso dire che va tutto bene.

È come se vedessi il mondo a colori”

È stata un’operazione importante, sono stati rimossi duodeno, cistifellea, pancreas e un pezzo di intestino, ma sto facendo attività fisica e mi ritengo molto molto fortunato”.

Fedez ha dunque detto di aver già ripreso a fare attività fisica.

 Ora ritorniamo al evento il concerto Love Mi, infatti, raccoglierà fondi per la Fondazione Toghether to go (Tog), una onlus che dieci anni fa ha creato un centro per i bambini affetti da patologie neurologiche complesse.

Con i guadagni dell’evento che sarà anche trasmesso in tv su Italia 1 sarà costruito un nuovo centro per la riabilitazione in viale Jenner a Milano. Sul palco ci saranno moltissimi artisti amati dai giovani.

Con un post sui social, Fedez e J-Ax hanno ufficializzato di aver fatto pace. La voce era in rete già dai giorni scorsi ma solo ieri i due rapper sono apprui di nuovo uniti, in video come in foto.

————-

👉Clickart Group

nv-author-image

Mihail Ottelli

Sono il creatore della piattaforma "Clickart Group". Vivo in un piccolo paesino della bassa Bergamasca di nome Pumenengo. Sono il Management, fondatore e gestore di "Click artist". Mi sono Diplomato come agrotecnico presso "l'istituto Superiore Vincenzo Dandolo" a Bargnano frazione di Corzano BS. La passione per il mondo della musica e l'informatica mi accompagna da tanti anni e nel 2015 mi metto a progettare e realizzare interamente da solo il sito web Click Artist che tratta appunto del vasto mondo della musica. Nel 2018/2019 oltre al sopra citato sito web, inizio a lavorare anche al sito web Art Spettacoli che tratta "Pittore, Arti Visuali, Cinema e molto altro. Il mettermi in continuazione in prova con tanti nuovi cambiamenti ed evoluzione mi ha aiutato tantissimo in molti ambiti. Il continuare a mettersi in gioco e dovuto anche a tutti i corsi svolti come autodidatta per svolgere questa funzione.View Author posts