Vai al contenuto
Home » Nell’Estasi O Nel Fango (Single)

Nell’Estasi O Nel Fango (Single)

Nell’Estasi O Nel Fango 2020
Pubblicità

Artist: Michele Zarillo
Released:
February 6, 2020
Genre:
Pop
Language:
Italian
Label:
Starpoint International
Recorded at the:
Rome, Lazio, Italy EU
Album:
Sanremo 2020
Video Publication date:
February 28, 2020
Video producer:
Stefano Cesaroni ,Alessandro Canini ,Benedetto Panzanelli “Toti” ,Umberto Sartini ,Daniele Liberatoscioli ,Carlo Alberto Santucci ,Erica Paravano ,Rebecca Caponera – Marzia Scala – Ilenia Ventura,Simona Ruggeri ,Carlo Alberto Santucci ,Angelo Petruccetti ,Cava STR Guidonia (Rm), Starpoint Corporation srl ,Pasquale Mammaro ,Antonio Colombi ,Nadia Rosciano,Alessandro Canini ,Roberto Rosu; Valentina Valore; Francesco Vidoni ,Adriano Pennino
Prize:

Video


Nell’Estasi O Nel Fango

Non basta una promessa
E nemmeno una risposta
Alle parole ormai non credo quasi più
Ho voglia di spezzare il mio silenzio
Ritrovare un po’ di pace
E il coraggio che non c’è
Amico ti capisco
Questo sguardo lo conosco
Anche tu sei stanco proprio come me
Sei stanco di cercare una ragione
Ed immagini un abbraccio
Che non ti ferisca più, mai più
Vorrei fosse vero
Vorrei ora è chiaro
Sto qui come vedi
Io resto ancora in piedi
Sia nell’estasi o nel fango
Non mi importa
Quanta forza servirà
Navigherò in mare aperto
In capo al mondo
Fino a quando lo vorrai anche tu
Confuso tra la gente
C’è chi prega e c’è chi mente
E chi parla anche di cose che non sa
Vicini ma a distanza
Da uno schermo in una stanza
Ma non cambia
Quanta poca umanità
Ho voglia di guardarti dritto in faccia
Dirti tutto e di parlarti come non ho fatto mai
E vivere ogni istante con chi adesso è più importante
Farmi avanti non tornare indietro più
Vorrei fosse vero
Vorrei ora è chiaro
Sto qui come vedi
Io resto ancora in piedi
Sia nell’estasi o nel fango
Non mi importa
Quanta forza servirà
Anche nel buio più profondo
Della notte io lo so non mi perderò
Il mio pensiero vaga verso nuove stelle
Arriva fino all’infinito e non si ferma da quassù
E mi ritrovo più distante e più leggero
Dove tutto è differente e la paura non c’è più
E tutto il tempo che ci resta non ci basta
…Non ci basta
Vorrei fosse vero
Ma resto ancora in piedi
Sia nell’estasi o nel fango
Non mi importa
Quanta forza servirà
Faccio un respiro più profondo
Sono pronto
A rischiare un po’ di più, un po’ di più
…Di più

Writers: Michele Zarrillo, Vittoria Parisse