Vai al contenuto
Home » Blog » Riki Ferrari White

Riki Ferrari White

Riki Ferrari White è disponibile da alcune settimane il nuovo singolo del cantante con una sonorità tutta nuova.

L’ultimo brano dell’artista si intitolava “Scusa” e risaliva a ben un anno fà.

SCUSA” È un uptempo molto veloce e ritmato che parla dei contrasti di una storia appena conclusa.

Ci sono dei momenti in cui si sente il bisogno dell’altra persona e il bisogno di chiedere scusa, altri invece in cui la vita va avanti e il passato perde d’importanza”.

Dal 24 giugno è in radio e digitale Ferrari White (Sony Music Entertainement Italy/Columbia Records Italy), nuovo singolo di RIKI prodotto da Big Fish.

Il brano arriva dopo il precedente Scusa ed è un tassello con cui l’artista milanese accompagna il pubblico verso il prossimo album.

Per la prima volta l’idea originale del brano non è di Riccardo ma nasce dall’ascolto del pezzo in cui il giovane ha inserito la sua firma intervenendo con immagini ‘alla RIKI’.

Pubblicità

Lo racconta lui stesso durante una delle tante interviste.

Ferrari White è un pezzo molto veloce, molto fresco e non per forza con sonorità estive.

Era un pezzo che, secondo me, era giusto far uscire ora anche per dare una sfumatura in più rispetto a quelli che sono i pezzi estivi in generale ma anche per quello che la gente si aspetta di me la gente. 

Per la prima volta nella mia vita non è un pezzo che ho scritto io, sicuramente ho cambiato delle parti e aggiunto dei dettagli come nella seconda strofa in cui trovi immagini alla RIKI”.

Il singolo è stato prodotto da BIG FISH e dal suo team, che proseguono il nuovo percorso musicale intrapreso da Riccardo Marcuzzo.

“È una corsa verso il mare e verso l’estate fatta immaginandosi sopra a una Ferrari bianca.

Lei appare ancora più seducente ed è consapevole di essere al centro della scena, prima con il vento e poi con dei fumogeni argentati gioca, lasciandosi andare cantando a squarciagola.

Entrambi vivono a pieno quel momento che corre a 200km/h e che a fine tramonto rende il cielo viola e tutti sempre un po’ più maliziosi del giorno prima”.

Riki non è nuovo al synth-pop: 

nuovo singolo

l’ha portato a galla in un momento in cui era considerato bizzarro e indie o alla peggio adolescenziale,

mentre oggi è una piacevole abitudine, specialmente nelle radio e nelle tendenze sulle piattaforme di streaming.

In una canzone in cui l’artista mette di fronte il sound e il mood alla sua stessa voce, ci porta in un viaggio spensierato e filmico. 

La copertina del singolo, come per tutti i progetti grafici dell’artista, è stata realizzata da Riki stesso e lo immortala in primo piano mangiando una fragola.

Il brano è stato scritto da Di Mario Marco Gianclaudio Fracchiola, Massimiliano Dagani, Riki, Vito Petrozzino.

Lunedì 27 giugno in piazza della Santissima Annunziata di Firenze tra i protagonisti 

della musica italiana e internazionale, i successi dell’estate c’era la presenza anche dell’artista Riki.

———————

????Clickart Group

nv-author-image

Mihail Ottelli

Sono il creatore della piattaforma "Clickart Group". Vivo in un piccolo paesino della bassa Bergamasca di nome Pumenengo. Sono il Management, fondatore e gestore di "Click artist". Mi sono Diplomato come agrotecnico presso "l'istituto Superiore Vincenzo Dandolo" a Bargnano frazione di Corzano BS. La passione per il mondo della musica e l'informatica mi accompagna da tanti anni e nel 2015 mi metto a progettare e realizzare interamente da solo il sito web Click Artist che tratta appunto del vasto mondo della musica. Nel 2018/2019 oltre al sopra citato sito web, inizio a lavorare anche al sito web Art Spettacoli che tratta "Pittore, Arti Visuali, Cinema e molto altro. Il mettermi in continuazione in prova con tanti nuovi cambiamenti ed evoluzione mi ha aiutato tantissimo in molti ambiti. Il continuare a mettersi in gioco e dovuto anche a tutti i corsi svolti come autodidatta per svolgere questa funzione.View Author posts

Enable Notifications OK No thanks