Vai al contenuto
Home » Blog » Sanremo 2022 ecco le presentatrici

Sanremo 2022 ecco le presentatrici

Il conduttore ha annunciato al Tg1 le cinque donne che lo affiancheranno nelle cinque serate di Sanremo 2022 ecco le presentatrici.

Pubblicità

Sanremo 2022 ecco le presentatrici, cinque donne, quindi una per ogni sera.

Amadeus per il Festival di Sanremo in programma dall’1 al 5 febbraio al Cine Teatro Ariston ha scelto 5 donne.

Il direttore artistico, durante l’edizione delle 20 del Tg1, ha rivelato quali saranno i cinque volti al suo fianco.

La prima sera l’1 febbraio ci sarà Ornella Muti, a seguire Lorena Cesarini,  Drusilla Foer,  Maria Chiara GiannettaSabrina Ferilli.

Tra i protagonisti maschili durante le cinque serate ci saranno anche Checco Zalone per dar spazio alla parte comica .  

Tutte le altre notizie saranno rese note in una conferenza stampa della prossima settimana al Casinò di Sanremo.

Drusilla Foer e una autrice e interprete di due spettacoli teatrali, Eleganzissima, e Venere nemica, spettacolo ispirato alla favola di Amore e Psiche,

Foer è stata lo scorso anno la voce narrante in scena dell’Histoire du Soldat di Stravinskij al Teatro Olimpico di Vicenza.

Ha scritto Tu non conosci la vergogna. La mia vita eleganzissima (Mondadori), in cui racconta la sua “vita randagia, emozionata e combattuta. Una vita non male.

Ricordiamoche i concorrenti sono :

Achille Lauro – Domenica

Aka7even – Perfetta così

Ana Mena – Duecentomila ore

Dargen D’Amico – Dove si balla

Ditonellapiaga con Rettore – Chimica

Elisa – O forse sei tu

Emma – Ogni volta è così

Fabrizio Moro – Sei tu

Gianni Morandi – Apri tutte le porte

Giovanni Truppi – Tuo padre, mia madre, Lucia

Giusy Ferreri – “Miele

Highsnob e Hu – Abbi cura di te

Irama – Ovunque sarai

Iva Zanicchi – Voglio amarti

La Rappresentante di Lista – Ciao ciao

Le Vibrazioni – Tantissimo

Mahmood e Blanco – Brividi

Massimo Ranieri – Lettera al di là del mare

Matteo Romano – Virale

Michele Bravi – Inverno dei fiori

Noemi – Ti amo non lo so dire

Rkomi – Insuperabile

Sangiovanni – Farfalle

Tananai – Sesso occasionale

Yuman – Ora e qui

Luxuria, in un’intervista all’Adnkronos commentando la presenza del personaggio della nobildonna fiorentina, creato dall’attore Gianluca Gori che ne ha fatto il suo alter ego: sarà una delle 5 ‘primedonne’ che affiancheranno Amadeus alla conduzione.

“E quest’anno dal festival arriverà una bel messaggio contro pregiudizi e discriminazioni di genere, un bel messaggio di inclusività – ha aggiunto – La scelta di Drusilla dice che i tempi sono maturi per una coconduzione en travesti”.

Sanremo 2022 ecco le presentatrici

“Va sottolineato però – aggiunge l’ex deputata e attivista transgender parlando – che Drusilla è prima di tutto una grande professionista che porterà valore aggiunto allo spettacolo del festival e per questo è stata scelta.

È una grande attrice di teatro, molto raffinata e sofisticata e la sua sagacia farà bene al festival. Inoltre, credo che Amadeus abbia lo stile giusto per evitare ogni morbosità sulla presenza di Drusilla al festival”, sottolinea.

“Sicuramente anche quest’anno da Sanremo partirà un segnale importante, anche per la comunità Lgbtq+ ma non solo, come già fu per il Sanremo ‘rainbow’ nel 2016, quando tutti i cantanti si spesero a sostegno del ddl Cirinnà sulle unioni civili.

L’arte non può non essere inclusiva, spero che un domani possa essere chiamata alla conduzione o coconduzione del festival anche una persona transgender.

Ma l’unica regola deve sempre essere che le scelte, le selezioni, i casting vanno fatti sulla professionalità e non sul genere”.

——-

👉 Scheda – Click Artista

nv-author-image

Click Artista

Click Artista è un sito web del gruppo "Clickart Group"View Author posts