Vai al contenuto
Home » Teatro D’Ira Vol.1 (Album) » Zitti E Buoni (Single)

Zitti E Buoni (Single)

Zitti E Buoni 2021
Pubblicità

Artist: Måneskin 
Released: March 2, 2021
Genre: Rock
Language: Italian
Label: Sony Music EntertainementSony Music Entertainement Italy
Recorded at the: MM Studio Roma,Lazio, Italy ITA/EU
Album: Sanremo 2021Teatro D’Ira Vol.1
Video Publication date: March 3, 2021
Video producer: Simone Peluso , Antonio Giampaolo, Simone Mastronardi , Leonardo Mirabilia , Luca Boarelli, Rosario Balistreri,Raffaele Lucci ,Laura Serra, Marina Greco,Giammario D’Eramo ,Lorenzo Lecci, Giulia De mango, Lucrezia Graziano,Matteo Aloisi ,Giuseppe Gentili ,Simone Lucarelli , Manuel Grazia ,Niccolò Cerioni , Michele Potenza ,Arianna Beachi ,Salvatore Pezzella ,Viola Sangiorgio,Chantal Ciaffradini ,Valentina Spalletta,Nakita Anedda ,Gaetano Pane,Massimo Sergianni ,Giorgio Rodinò, Giuseppe Guzzo ,Aggeliki Syrma ,Raffaele Lucci ,Claudia Tozzi , Alessandro D’Emilia ,Matteo Mazziotta, Simone Pugliani , Daniele Anzellotti ,Alessandro Corsetti, Makegreen ,Maurizio Barbetti, Angela Fusaro, Fulvio Mikuleteic ,Edgardo Marchetti, Alessio Avella, Roberto Arena, Giancarlo Cinti , Jacopo Pica , Valentina Mariani, Bernardo Gori, Nicolò Salvatori, Fabrizio Ferraguzzo, Stefania Gorla, Sony Music Italy Carlo Cartocci, Livia Gabriotti, Beniamino Giampaolo, SP Solution, MM Studio Roma, Planet Studio Factory.
Prize:

Video

Zitti E Buoni

Loro non sanno di che parlo
Voi siete sporchi, fra’, di fango
Giallo di siga fra le dita
Io con la siga camminando
Scusami, ma ci credo tanto
Che posso fare questo salto
E anche se la strada è in salita
Per questo ora mi sto allenando

E buonasera, signore e signori
Fuori gli attori
Vi conviene toccarvi i coglioni
Vi conviene stare zitti e buoni
Qui la gente è strana tipo spacciatori
Troppe notti stavo chiuso fuori
Mo’ li prendo a calci ‘sti portoni
Sguardo in alto tipo scalatori
Quindi scusa mamma se sto sempre fuori, ma

Sono fuori di testa, ma diverso da loro
E tu sei fuori di testa, ma diversa da loro
Siamo fuori di testa, ma diversi da loro
Siamo fuori di testa, ma diversi da loro

Io ho scritto pagine e pagine, ho visto sale poi lacrime
Questi uomini in macchina non scalare le rapide
Scritto sopra una lapide, in casa mia non c’è Dio
Ma se trovi il senso del tempo risalirai dal tuo oblio
E non c’è vento che fermi la naturale potenza
Dal punto giusto di vista, del vento senti l’ebrezza
Con ali in cera alla schiena ricercherò quell’altezza
Se vuoi fermarmi ritenta, prova a tagliarmi la testa perché

Sono fuori di testa, ma diverso da loro
E tu sei fuori di testa, ma diversa da loro
Siamo fuori di testa, ma diversi da loro
Siamo fuori di testa, ma diversi da loro

Parla, la gente purtroppo parla
Non sa di che cosa parla
Tu portami dove sto a galla
Che qui mi manca l’aria
Parla, la gente purtroppo parla
Non sa di che cosa parla
Tu portami dove sto a galla
Che qui mi manca l’aria
Parla, la gente purtroppo parla
Non sa di che cazzo parla
Tu portami dove sto a galla
Che qui mi manca l’aria

Ma sono fuori di testa, ma diverso da loro
E tu sei fuori di testa, ma diversa da loro
Siamo fuori di testa, ma diversi da loro
Siamo fuori di testa, ma diversi da loro

Noi siamo diversi da loro

Writers: Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi, Ethan Torchio

Enable Notifications OK No thanks