Vai al contenuto
Home » Sbagliato (Single)

Sbagliato (Single)

Artist: RikiLowlow
Released: January 26, 2018
Genre: Pop
Language:
Italian
Label:
Sony Music EntertainmentSony Music Italy
Recorded at the: Milan, Lombardy, Italy EU
Album:
Live & Summer Mania
Video Publication date:
January 26, 2018
Video producer:
Chiari Amiche Clara , Maria Onano, Noemi Rotolo Professore ,Giancarlo Aprea,The Astronauts, Pier Maria Agostini , Francesca Nale Secondo ,Giulio Caruso , Francesca Nale,Bartolomeo Pellino ,Niccolò Cacace ,Roberto Muratori ,Valerio Vigo , Lorenzo Filosa, Rujana Cantoni ,Angelica Tansini Petrali,Chiara Brambilla,Maja Durdov ,Daniel Pallucca, Desiree Marzullo , Greta Camassa , Eleonora Crisi , Jessica Longo, Andre Scotti, Pedro Navidad, Simone Campagna, Lorenzo Galli
Prize:

Video

Sbagliato

Ci perdiamo uno nell’altra, saltiamo la quarta ora
Scritte sbiadite sui muri del bagno a scuola
La prof Santini è solo una stupida troia
Forse da oggi in poi diranno la stessa cosa di me
Che diranno della nostra storia?
Chi mi dice che sei serio e non vuoi solo quella cosa?
Camminiamo mano per la mano e l’invidia è una rosa
Un po’ ci lusinga ed un po’ ci addolora
Ogni ragazza sogna uno come te che non la faccia mai sentire sola
E se ti tocco come Stranger Things mi sento sotto sopra
Come lo facciamo sotto o sopra?


Sarà come prendersi delle colpe e poi per la mano
Senza ciò che provavi ieri, che non va e non ti starà mai
Sarà come perdersi, ma sott’acqua così prendo fiato
Scivolando, ciò che ho, che hai, di così sbagliato


Sei tu l’idiota non sai che cosa ti perdi
Quando mi rivorrai non riuscirai neanche a vedermi
Lara mi diceva che i ragazzi sono vermi
Non è oro ciò che luccica, i miei occhi sono verdi
Tu dove sei? Dovresti essermi vicino
Sei soltanto un bambino e io da te aspetto un bambino
Mi hai sempre detto che non esiste il destino
Ma adesso che mi ha colpito si attorciglia l’intestino
E Dio se ci sei perché ora non mi guardi?
Forse mi ha tolto il futuro per donarlo ad altri?
Nel fiore dei miei anni mi condanni
Mamma fuori piange di nascosto mentre asciuga i panni
Ma la vita è mia


Sarà come prendersi delle colpe e poi per la mano
Senza ciò che provavi ieri, che non va e non ti starà mai
Sarà come perdersi, ma sott’acqua così prendo fiato
Scivolando, ciò che ho, che hai, di così sbagliato


Questa è la storia di una ragazza normale
Devo scegliere un finale degno
Le storie comuni sono straordinarie
E io non sono il tipo che fa la morale
Io dico solo pensa con la tua testa
Scegli con il tuo cuore, di vita hai soltanto questa
Sorridi non per gli altri, solamente per te stessa
Sei una principessa e noi brilliamo di luce riflessa


Sarà come prendersi delle colpe e poi per la mano
Senza ciò che provavi ieri, che non va e non ti starà mai
Sarà come perdersi, ma sott’acqua così prendo fiato
Scivolando, ciò che ho, che hai, di così sbagliato

Writers:Riccardo Marcuzzo, Giulio Elia Sabatello , Massimiliano Dagani , Mario Marco Fracchiola

Enable Notifications OK No thanks